Il meglio del food & wine scelto dal nostro wine blogger


A partire da gennaio in Luxury Food and job,  il magazine on line,  troverete i suggerimenti del nostro esperto di food & wine, che per i lettori di Luxury si trasforma in blogger.

Scova prodotti, assaggia, degusta, fotografa, apprezza, seleziona e scrive. Alimenti bio, green, vegan, kosher.

Dall'ashwagandha in polvere ad un rosso bio senza solfiti di Perrini, da un miele di eucalipto Andreini ad un olio bio Gran Cuveé Macchiozzi. Dalla polvere di amaranto delle Ande ai biscotti di avena Bio.

Sono quasi 600 i prodotti vegan, gluten free, kosher, tutti da guardare, ammirare, desiderare nella grande vetrina suddivisa in macrocategorie e settori. Il numero raddoppia tra pezzature diverse, capacità (se bottiglie), gusti o aromatizzazioni.  

Son prodotti da boutique del cibo, con marchi certificati.

Il meglio delle produzioni made in Italy, scovati per voi e per il piacere di raccontarli, da Andrea Busso - cantiniere . wine blogger, il nostro sommelier, che ha nel suo passato, oltre all'Italia, diverse esperienze anche all'estero tra l' Ucraina, la Romania, la Bulgaria, Olanda, Austria, Spagna, Francia, Svizzera e Repubblica Ceca  alla ricerca dei sapori gustativi e le novità del food.

Navigate quindi nella "Boutique del cibo" a cui potrete accedere direttamente dal sito Aquolinae.

 

                                                                                                                                                     Wilma Zanelli

 

 



Boutique del cibo suggerimenti di Andrea Busso
Diana Zahariya
Novità

Luxury Food and Job Magazine

 

Leggete Luxury Food And Job. http://www.luxuryfoodandjob.com
Troverete news nel settore dell'HO.RE.CA, eventi dedicati all'enogastronomia, interviste in "Man at Work" , rubriche dai nostri inviati speciali a spasso per il mondo. "Venti di Bonaccia " a bordo di una nave da crociera, "Made in Sicily" e  dall'inviato speciale in Ucraina, Andrea Busso:"Cantiniere tra i colbacchi" e "Cantiniere tra i formaggi". "Zaino di bordo" dall'alpinista C. Bastrentaz a quota 4.000 e l'angolo romantico "Gocce di panna". Infine troverete tutti i profili della "Brigata virtuale di Aquolinae Cooking School" .

Vai al sito!

 

to top button